Sostituzione parquet, come sostituire parquet rovinato

On March 10, 2015 by admin

sostituzioneA differenza di altri materiali, il bello del legno come rivestimento per pavimenti sta proprio nel suo “invecchiare”: più le tavole si usurano, più acquistano un aspetto vissuto che ha molto fascino, tant’è che in molti non hanno la pazienza di aspettare questo naturale processo e decidono di acquistare direttamente parquet anticati.
Ma quando l’usura raggiunge livelli che pregiudicano la funzionalità o l’estetica del pavimento – ad esempio, tavole graffiate in modo troppo evidente, listoni che si sono rigonfiati o risollevati per acqua e umidità – è meglio procedere alla sostituzione parquet: ma come sostituire un parquet rovinato?
Se il pavimento da sostituire è stato posato in modo flottante, si è già a metà dell’opera: le tavole si sollevano con facilità, in quanto il rivestimento è galleggiante sul pavimento preesistente; per la posa tradizionale con chiodi e colla invece le cose si complicano ed è necessario contattare esperti posatori.
Nei nostri negozi non ci occupiamo solo di vendita parquet, ma anche ovviamente della loro posa e manutenzione: se intendi sostituire il tuo pavimento in legno contattaci, te lo sostituiremo con un parquet più resistente ai graffi, anche a prova d’acqua.

Comments are closed.